';

Ottimismo e salute

Una visione positiva dell’esistenza aiuta a vivere meglio. Si affrontano le situazioni negative con maggiore consapevolezza e si favorisce la buona salute. L’atteggiamento nei confronti dell’età influenza lo stile di vita, mentre emozioni e comportamenti influenzano lo stato di benessere.

E’ stato dimostrato quanto mantenere vive le relazioni sociali possa favorire la percezione di emozioni positive e comporti notevoli benefici su corpo e mente. Con l’isolamento è maggiore il rischio di disturbi dell’umore e di declino cognitivo, e di disturbi fisici come stati infiammatori , sovrappeso e ipertensione. Ma per ottenere questi effetti favorevoli è bene concentrarsi non tanto su se stessi, ma sugli altri.

Viene definita warm glow la sensazione intima e piacevole che si prova quando si compie un atto generoso nei confronti degli altri. Recenti ricerche hanno confermato come un comportamento generoso provochi l’attivazione delle aree cerebrali coinvolte nell’empatia e correlate alla sensazione di serenità e di felicità.

L’ottimismo in particolare è l’ attitudine che invita a considerare sempre il lato positivo delle cose. Migliora i livelli ematici di glucosio, colesterolo, e dei marcatori della flogosi, controlla l’indice di massa corporea con effetti positivi su autostima, umore e salute mentale.

Per favorire lo sviluppo delle attitudini mentali positive può essere utile individuare il locus of control di ognuno. I soggetti con un luogo di controllo interno sono più propensi a valutare le proprie capacità nell’affrontare gli eventi della vita, ritenendo di poterli in buona misura controllare. I soggetti con un luogo di controllo esterno invece tendono a deresponsabilizzarsi, attribuendo al caso o ad altri tutto ciò che accade.

I primi reagiscono meglio alle situazioni ma sono più esposti alle delusioni in circostanze che non riescono a gestire, i secondi rischiano di rimanere passivi, convinti di non riuscire a modificare il corso degli eventi.

Tale logica bipolare è quindi definita attraverso una modalità di interpretazione soggettiva che oppone interno a esterno, e che merita di essere opportunamente guidata.

Raccomanda
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi
Lascia un commento